Carrello

0

La tua shopping bag è vuota

Vai allo shop

Il Bulldog Americano: tutte le curiosità su questa particolare razza

0 Commenti
Il Bulldog Americano: tutte le curiosità su questa particolare razza

Il Bulldog Americano è una razza canina molossoide, originaria degli Stati Uniti, selezionata dagli allevatori John D. Johnson e Allen Scott.
 Attualmente, però,  né FCI (Federazione Cinotecnica Internazionale) né ENCI (Ente nazionale cinofilia italiana) riconoscono la razza, pertanto non esiste uno standard ufficiale.Nonostante questo, di questa razza è possibile trovare quattro tipologie: il Bully, lo Scott, il Painter e l’Hybrid. 

 

Caratteristiche fisiche

  • E’ un cane di media taglia, dalla corporatura solida, muscolosa, ma allo stesso tempo anche agile.

  •  La testa è larga con fronte piatta, orecchie, invece, di grandezza media.

  •  I maschi sono alti dai 58 ai 69 cm con un peso tra i 40 e i 55 Kg, mentre le femmine sono tra i 53 e i 63 cm, per un peso compreso tra i 32 e 45 Kg. 

  • Il pelo è corto e può essere di varie gradazioni di bianco, o pezzato con macchie marroni e nere. 

  • Tende a perdere molto pelo, è importante, perciò, spazzolarlo frequentemente. 

  • La durata di vita media è di 10-15 anni e le malattie più frequenti per questa razza sono: problematiche respiratorie, displasia dell'anca, allergie ed ittiosi.

Carattere 

Il Bulldog Americano è un cane molto intelligente, in grado di apprendere velocemente molte cose e un gran giocherellone. 

Essendo un molossoide, è importante fare attenzione all’educazione; potrebbe, infatti, facilmente prendere il sopravvento sul proprietario. È, quindi, consigliato rivolgersi ad un addestratore cinofilo, per comprendere al meglio come relazionarsi con il Bulldog. 

È un cane che ama stare in compagnia della propria famiglia, fedele e molto protettivo, non vive bene la solitudine. Può essere tenuto anche in appartamento, a patto che venga portato spesso in spazi aperti, dove potersi sfogare e svagare.

Nonostante il suo carattere molto affettuoso, con gli estranei può risultare piuttosto diffidente e pauroso. Può andare d’accordo con i bambini, sempre supervisionato da un adulto, mentre con altri cani il rapporto potrebbe essere più difficoltoso. 

Non è consigliato come primo cane, proprio per il suo carattere testardo e vivace. È preferibile sceglierlo se si ha già esperienza con altri cani e nel caso in cui si abbia molto tempo da dedicargli. 

Alimentazione

Il Bulldog Americano tende ad essere molto goloso, è, quindi, importante stare attenti a razionare correttamente i pasti e fornire un’alimentazione bilanciata. 
Per i cuccioli sono consigliati 3-4 pasti al giorno, mentre per gli adulti si passa a 1-2 pasti al giorno, per un totale di 400-500 gr circa di cibo al giorno.  
Scegliere il cibo adatto per il Bulldog è davvero molto importante sotto diversi punti di vista.
Noi ad esempio vi possiamo consigliare il cibo secco N&D Pumpkin con zucca, agnello e mirtillo, perfetto per cani medium e maxi. 
La dieta del Bulldog influisce sul suo tono muscolare, sulla sua energia e sulla resistenza delle articolazioni, tasto dolente per questa razza. 
Ora non vi resta che correre ad adottare il vostro Bulldog Americano! La vostra dedizione verrà ripagata in affetto! 
Tags :
Categorie : Notizie

Related post